Ecco i nuovi HP Elite Slice, il pc professionale modulare.

Ecco i nuovi HP Elite Slice, il pc professionale modulare.

HP ha presentato all’IFA di Berlino il suo ultimo modello di PC modulare HP Elite Slice.
Un design brillante che lo distingue dai soliti modelli di PC modulari. Si tratta di un desktop compatto, da 6,5 pollici quadrati, molto simile in dimensioni e forma al Mac Mini di Apple, ma anche al Pavillion Mini della stessa HP. Il modello è stato studiato per essere configurato in abbinamento a una serie di unità supplementari che si possono sovrapporre l’una sull’altra.
L’unità di base, alta meno di 2 pollici, è in grado di supportare un processore Intel Core i7, e può avere in opzione un lettore di impronte digitali per accrescere la sicurezza in ambienti particolarmente sensibili in termini di necessità di protezione dei dati.
Sempre in opzione è disponibile l’HP Collaboration Cover dotato di controlli diretti che rendono immediato l’accesso a Skype per le chiamate audio e video. Sarà inoltre possibile aggiungere l’Audio Module, sistema audio con due microfoni, dotato di casse della Bang & Olufsen, ottimizzate per la resa nitida della voce per mezzo di un sistema capace di ridurre drasticamente i disturbi di fondo. Oltre ad un modulo ottico di disc drive, è prevista entro il prossimo anno anche una cover che ricarica i telefoni wireless.
In base alle proprie necessità, sarà possibile assemblare un desktop per ambiente business che è cucito su misura in base alle esigenze specifiche di ognuno, in questo modo HP cerca di proporre al cliente un’offerta che non lo ponga nelle condizioni di doversi adattare ad un computer fatto e finito, ma di plasmare la macchina in base al proprio ambiente di lavoro.
Non sono stati ancora stati resi noti i listini prezzi internazionali, ma soltanto dei riferimenti per il mercato americano: l’HP Elite Slice – in vendita da Settembre – oscillerà tra i 499 e i 999 dollari.